SFY


START FROM YOURSELF


Un percorso di crescita e di sviluppo del sé emozionale attraverso un programma cucito su misura, in relazione alle esigenze individuali.

Start From Your Self nasce dalla volontà di fornire gli strumenti per la libertà all’individuo che vuole riacquisire e potenziare le proprie capacità di raggiungere i propri sogni: obiettivi. Partendo proprio dal sogno e riconoscendo quanto a volte quest’ultimo sia solo un’apparenza, un’illusione dettata dai condizionamenti, Start From Yourself offre gli strumenti per accedere alla propria parte più profonda ed entrare in contatto con la vera essenza del sé. Dal sogno, condizionato o non che sia, è possibile estrapolare una grossa quantità di energia e riscoprire sé stessi. In seguito, lasciando scivolare via tutti i condizionamenti ed i pregiudizi formati nel tempo, e che oggi provocano solo ansie, paranoie e frustrazioni, si arriva a raggiungere il benessere e la pace con sé stessi. Un percorso composto da 5 incontri, 5 tappe di cui la più ambiziosa è di sicuro l’incontro con la propria ombra: conoscere se stessi per partire da se. La meta, così come sarebbe lo scalare di una montagna, può essere raggiunta solo se vengono rispettati e superati gli step. Ogni gradino ti avvicina all’obiettivo finale. Tutti gli obiettivi da raggiungere durante questo percorso possono essere sintetizzati attraverso….

….LE CINQUE “I” DEL SUCCESSO PERSONALE….

Intenzione; Indagine; Introspezione; Inserimento strategico; Incontro

Ognuno di questi momenti è determinante per accedere al successivo. ogni momento, rispetto al precedente è evolutivo ossia prevede il raggiungimento precedente di un obiettivo.

Obiettivo della prima fase: l’intenzione.

Fare luce sui propri sogni è essenziale per iniziare questo percorso, avere i riflettori puntati su quella zona che per troppo tempo è rimasta oscura. Accendere un sogno significa mettere in moto l’energia dell’intenzione. Cosa ha bloccato i nostri sogni e l’appagamento dei nostri desideri? Quanta energia è stata sprecata e viene ancora impiegata oggi per ottenere ciò che non si desidera? L’intenzione è il trampolino di lancio per iniziare da te stesso.

Obiettivo della seconda fase: l’indagine.

Dopo volta aver focalizzato l’attenzione sull’intenzione che muove il proprio obiettivo, e’ necessario consapevolizzare la situazione nella quale ci si trova ORA; questo momento è vitale, poiché prevede l’acquisizione di informazioni sia dal punto di vista dell’istanza logico-razionale che dal dal punto di vista dell’istanza emozionale. Entrare nella propria coscienza e nelle profondità del proprio animo per acquisire tutte quelle informazioni che ti faranno giungere alla completa consapevolezza delle tue scelte. Comprendere i perché ed i come significa averne la possibilità di gestione. Acquisire la libertà di scelta.

Obiettivo della terza fase: l’introspezione.

Questa fase è il cuore pulsante del percorso che hai intrapreso verso te stesso. Attraverso le tecniche dell’oggettivazione analogica, si vive la propria vita guardandola dall’esterno, quasi come un film; l’esperienza è molto suggestiva e permette di ascoltare le proprie emozioni con tutta la loro forza, emozioni che da molto tempo cercano di parlarti attraverso tutto ciò che ti accade. Avrai un vero e proprio dialogo con la tua parte emotiva. si entra nel vivo conoscendo la dimensione del tempo emozionale. Darai voce completa alle tue emozioni.

 

Obiettivo della quarta fase: l’inserimento strategico.

Hai scoperto i tuoi sogni, conosci ora da dove derivano e se sono autentici, conosci meglio te stesso ed hai dato, finalmente, voce alle tue emozioni. Dopo aver ottenuto questa consapevolezza integrale del se’ attraverso il dialogo con l’inconscio è di fondamentale importanza avere a disposizione degli strumenti per mantenere vivo l’incontro con te stesso. Attraverso le strategie ideate  ne verrà fuori un coaching del tutto innovativo basato sul vissuto emozionale ma tenendo presente gli obiettivi individuali dell’istanza logico-razionale. Tutto verrà cucito su misura. Ognuno avrà a disposizione le proprie strategie, fornite direttamente dall’operatore.

 

Obiettivo della quinta ed ultima fase: l’incontro.

Sarà semplice e nello stesso tempo divertente accedere alla bandierina del successo personale una volta raggiunti gli obiettivi dei precedenti step. In questo momento non si deve far altro che mettere in ordine i quattro pezzi del puzzle, ossia quei momenti vissuti dalla persona con i relativi risultati ottenuti. In questa fase ci sarà un avvenimento molto importante, si conoscerà infatti, la propria ombra. La conoscenza di quella parte dell’individuo rimossa e latente che verrà finalmente riallineata e ricollegata con la sua parte complementare.

Solo adesso L’individuo è pronto per l’incontro più emozionante, metti in ordine i quattro pezzi del puzzle ed INCONTRA TE STESSO!

Durante la caccia, il falco non pensa.
Teoria ed etica non lo preoccupano.
Tutto ciò che fa è naturale.
(Deng Ming-Dao)

 

IL PROGRAMMA

INCONTRI DI GRUPPO, INCONTRI INDIVIDUALI, FORMAZIONE , VIAGGIO CON L’ISTINTO.